ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Il parere

Belgio, il ct Martinez non ha dubbi: “Nessun fallimento anche senza trofei”

Belgio Martinez (getty images)

Il Commissario Tecnico del Belgio Roberto Martinez è convinto che la sua selezione non abbia fallito in questi anni

Redazione ITASportPress

Una generazione di campioni incapace di trionfare in un grande torneo: questo sembra il destino del Belgio negli ultimi anni. Nonostante la grande qualità, la selezione non ha mai vinto né il Mondiale, né l'Europeo. Tuttavia il Commissario Tecnico Roberto Martinez è convinto che non sia un fallimento come ha raccontato ai microfoni di Het Laatste Nieuws: "Da quando sono qui hanno debuttato 24 giocatori, sono soddisfatto dell'equilibrio che abbiamo raggiunto e non dobbiamo cambiare tanto per cambiare. Giochiamo tante partite, anche i giovani hanno le loro possibilità. Doku ha dato prova del suo talento e ha incominciato a giocare immediatamente, ora tocca a Vanzeir. Questa generazione ha cambiato il calcio in Belgio, ci sono dodici mesi al prossimo torneo, dovremmo apprezzare di più questa squadra che ha dato qualcosa di semplicemente unico. Vittorie o meno, non cambierà le cose. È difficile trovare una nazionale con così tanti giocatori oltre 100 presenze che sia stata numero uno al mondo per così tanto tempo.. Ci hanno dimostrato che possiamo competere con i migliori paesi del mondo. Perché non dovremmo poterlo fare anche ai Mondiali in Qatar? Questo è un periodo fantastico per il calcio belga".

 Belgio Martinez Hazard (getty images)
tutte le notizie di