Belgio, il ct Martinez: “Stop definitivo alla stagione? Conseguenze catastrofiche per il calcio”

Belgio, il ct Martinez: “Stop definitivo alla stagione? Conseguenze catastrofiche per il calcio”

Le parole del tecnico

di Redazione ITASportPress

E’ ancora in bilico il destino dei campionati e delle competizioni europee, attualmente sospese a causa dell’emergenza Coronavirus. Delle conseguenze di una mancata ripresa, ai microfoni di BBC Sport Wales, ha parlato il commissario tecnico del Belgio Roberto Martinez.

FUTURO – “Non portare a termine le competizioni potrebbe avere delle conseguenze catastrofiche sul calcio europeo. Penso che l’unica soluzione possibile sia quindi quella di finire la stagione. Uefa e Fifa hanno avuto il giusto approccio, sono stati rinviati gli Europei così da permettere a ogni federazione di trovare una soluzione per i contratti con le televisioni. In Belgio le cose sono andate diversamente, ma soltanto perché tutti hanno accettato il verdetto del campo dopo 29 giornate. Dalle altre parti, invece, potrebbe essere un disastro, in quanto si dovrebbero restituire i soldi dei diritti televisivi. Ci sono diverse soluzioni per il calcio: le porte chiuse, il campo neutro o prolungare la stagione in modo da adattare i calendari ai Mondiali del 2022 in Qatar”.

OLANDA, STOP AGLI EVENTI SPORTIVI FINO AL 1° SETTEMBRE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy