Boniek avverte Milik: “Impossibile andare all’Europeo senza giocare”

Le parole del presidente della Federcalcio polacca

di Redazione ITASportPress
Milik

Con il pass per il prossimo Europeo in tasca, le Nazionali partecipanti si concentrano sulla costruzione della rosa da impiegare durante la competizione. In casa Polonia uno dei dubbi riguarda la condizione di Arkadiusz Milik. L’attaccante non è titolare nel Napoli e rischia di non offrire le giuste garanzie tecniche.

IMPOSSIBILE

Sul caso di Milik si è espresso il presidente della Federazione polacca Zbigniew Boniek in un’intervista a Sportowefakty: “È assolutamente impossibile non giocare un anno ed andare in forma agli Europei. Non conosco un professionista in forma senza giocare un anno. Ecco perché spero sinceramente che Milik e Kamil Grosicki, perché vale anche per lui, possano iniziare a giocare. ADL ha escluso Milik? Non voglio entrare in questa disputa. Da qualche parte ho letto cosa pensano da Napoli su questo argomento: gli hanno offerto tanti soldi, si sono presi cura di lui dopo gravi infortuni, che vogliono recuperare qualcosa visto che il contratto non è prorogato. Tuttavia non ci sono dubbi: cambiare il club in inverno sembra inevitabile. Senza giocare salterà gli Europei? Non riesco a immaginare un calciatore in rosa che abbia un anno alle spalle senza giocare. Amo tutti i giocatori della Nazionale, lui è un grande giocatore, ma deve iniziare a giocare, perché altrimenti succederà quello che ho detto. La convocazione non sarà più necessaria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy