Bosnia, Pjanic: “Limitare Verratti e Jorginho. E sull’allenatore della Juventus…”

Il centrocampista ha parlato alla vigilia della sfida con l’Italia

di Redazione ITASportPress
Pjanic

Circa ventiquattr’ore a Italia-Bosnia, gara valevole per la quarta giornata del gruppo di qualificazione ad Euro 2020. Ed in casa bosniaca, alla vigilia del match, ha parlato un giocatore che il calcio italiano lo conosce bene, militando nella nostra Serie A dal 2011: stiamo parlando di Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus.

PARTITA – “Sarà una gara difficile per noi, gli azzurri sono infatti la formazione favorita del girone. Noi però vogliamo vincere, mostrando un altro tipo di atteggiamento rispetto a quello visto con la Finlandia. Avremo tanti tifosi al seguito e questo ci darà sicuramente una mano”.

ITALIA  – “I leader sono riusciti a trascinare i giovani dopo un periodo non facile: l’Italia fuori dai Mondiali non si vede spesso. Adesso la squadra di Mancini gioca bene e fa divertire, noi però proveremo a metterli in difficoltà. Non sarà facile fermare Verratti e Jorginho, ma troveremo una soluzione per limitarli”.

JUVENTUS – “Alla Juve ci sono tante certezze e la questione allenatore non mi preoccupa: arriverà sicuramente un grande tecnico”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy