Caos Spagna, duro attacco di Iker Casillas sui social

Il portiere contro il cambio in panchina per l’Europeo. Luis Enrique tornerà alla guida delle Furie Rosse

di Redazione ITASportPress

“Siamo un Paese di chirigota”, questo il messaggio, decisamente in tono sarcastico come spiega Sport, di Iker Casillas su Twitter negli istanti successivi alla notizia che Luis Enrique prenderà nuovamente il suo posto alla guida della Nazionale spagnola per l’Europeo 2020

L’ex ct aveva lasciato la guida della Spagna a causa della prematura morte della figlia, e Robert Moreno aveva onorato la posizione di commissario tecnico portando la squadra a qualificarsi per il torneo. Nelle scorse ore le prime indiscrezioni, poi la conferma: Luis Enrique guiderà la Roja nella competizione. Nessun rinnovo di contratto per l’attuale mister delle Furie Rosse ed ecco il ritorno dell’allenatore ex Barcellona.

Una situazione che non è andata giù a Iker Casillas, storico portiere della Spagna, che ha pubblicato un breve messaggio sul suo account Twitter. Nessun nome, nessuna immagine. Solo poche parole che fanno capire la sua posizione, notevolmente contrariata, in merito alla decisione della federazione. “Siamo un Paese di ‘burloni’. Viva la Spagna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy