Depay: “Addio di Koeman all’Olanda? Un peccato, ma non è tradimento”

L’attaccante e l’ex ct andato al Barcellona

di Redazione ITASportPress
Depay

Dopo le parole del capitano dell’Olanda Virgil Van Dijk, arrivano anche quelle dell’attaccante Memphis Depay. Il tema è sempre lo stesso: l’addio di Ronald Koeman dalla Nazionale per dire sì alla proposta del Barcellona.

Depay: “Koeman aveva un sogno”

Koeman
Ronald Koeman (Getty Images)

Parlando ai microfoni di NOS, Depay ha commentato l’addio dell’ex ct Oranje Ronald Koeman che ha deciso di accettare l’offerta del Barcellona per sostituire l’uscente Setien: “È un peccato, ma comprensibile”, ha detto l’attaccante. “Chiunque abbia un po’ di ambizione lo capisce. Era il suo sogno da allenatore, ecco perché non lo considero un tradimento“. Grande comprensione e riconoscenza per il mister, dunque, da parte del centravanti del Lione che si prepara ad affrontare i prossimi due impegni di Nations League contro Polonia e Italia. Al posto di Koeman verrà presto eletto un nuovo ct.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy