Francia-Albania, rischio multa per l’errore sull’inno

Francia-Albania, rischio multa per l’errore sull’inno

Aperto procedimento disciplinare dopo i fatti allo Stade de France

di Redazione ITASportPress

Nuovi risvolti dopo il clamoroso episodio durante Francia-Albania quando, al posto dell’inno ospite è partito quello di Andorra.

Non bastano le scuse del presidente Macron, per la Nazionale francese, infatti, sarebbe in arrivo una multa.

Stando a quanto riferisce L’Equipe, l’UEFA avrebbe aperto un procedimento disciplinare dopo quanto accaduto  sabato sera allo ‘Stade de France’ quando l’inno sbagliato ha risuonato per tutto l’impianto. L’errore ha causato anche un ritardo sul fischio d’inizio perché l’Albania ha preteso che venissero suonate le note giuste prima di giocare.

La decisione del Comitato Disciplinare sul caso è attesa per il 17 ottobre con la Francia che potrebbe cavarsela con un semplice richiamo ma, come detto, rischia anche una multa di circa 10 mila euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy