Giroud ‘fa pace’ con Benzema: “Mia carriera in Nazionale sarebbe stata migliore con lui”

I due non sono mai stati in buonissimi rapporti

di Redazione ITASportPress
Giroud

Olivier Giroud torna a parlare di Karim Benzema. Tra i due non è mai corso buon sangue dopo che l’attuale attaccante del Chelsea ha preso, di fatto, il posto del centravanti del Real Madrid, con la Francia. I due bomber si erano punzecchiati in passato ma questa volta sembra che l’ascia di guerra sia stata messa da parte. L’attaccante blues ha parlato a Telefoot rilasciando dichiarazioni davvero sorprendendi.

Giroud: “Mia carriera in Nazionale sarebbe stata migliore con lui”

Giroud
Giroud Francia (getty images)

“Sognavo di giocare per la Francia da quando mio fratello mi ha dato la sua attrezzatura quando era nella squadra giovanile”, ha dichiarato Giroud sulla sua voglia e orgoglio di essere parte della Francia. Un sogno realizzato con l’attaccante che ha vinto praticamente tutto con la squadra Nazionale. Un’esperienza che sarebbe potuta essere anche migliore e grazie… ad un “rivale”. “Benzema? Non ho mai avuto nulla contro di lui. Anzi. La mia carriera con la Francia sarebbe potuta essere migliore con Benzema, se fossimo stati insieme in squadra in attacco. Ma ormai non lo sapremo mai”.

Infine un ultimo desiderio: “Manca un Europeo da vincere e vogliamo farcela. Vogliamo fare come hanno fatto i nostri predecessori vent’anni fa”, ha concluso Giroud.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy