ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Inter, Muraro a ISP: “Ecco come battere la Juve. Chi perde saluta lo scudetto”

(Getty Images)

L'ex attaccante nerazzurro ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Carlo Muraro, ex attaccante dell'Inter, di derby d'Italia contro la Juve ne ha giocati e decisi tanti. Ai microfoni di Itasportpress.it, ha presentato il match di Torino che si disputerà domenica sera.

Quanti significati ha questa partita che tu che l’hai giocato tante volte?

Quando giochi con la Juve trovi sempre grandi motivazioni e determinazione indipendentemente dalla classifica.

Questa volta nessuna può permettersi di perdere. Solo un risultato possibile per l’Inter?

Determinante fare partita con buon senso con la voglia di vincerla ma con attenzione per non perderla. Chi perde credo venga eliminato dalla corsa scudetto ma dipende anche dai risultati di Milan e Napoli. L’Inter se gioca con intensità e cattiveria agonistica potrebbe farcela , inoltre ritengo che chi difenderà meglio avrà più chance.

Conterà più lo stato d’animo o la condizione per vincere in casa della Juve?

In queste gare ritrovi lo spirito giusto e lasci tutto alle spalle , l’umiltà e il senso di squadra ti daranno una mano. Importante però che tutti siano in sintonia e stiano bene come condizione fisica. Se inizi bene la gara con il giusto approccio tutto il resto viene da solo. Importante non abbassare mai attenzione difensiva senza sbilanciarsi.

Scudetto possibile per l’Inter?

Come detto sopra se passa a Torino è in corsa in caso contrario sarà fuori.

Quale attaccante ti sembra in grado di deciderla?

Le coppie d’attacco potrebbero essere quelle che decideranno la gara . Credo anche che gli esterni possano rompere gli equilibri sia per una che per l’altra squadra.

tutte le notizie di