Irlanda, Browne gioca e poi risulta positivo. Ora trema anche l’Inghilterra

Il giocatore è sceso in campo nel match contro i tre leoni

di Redazione ITASportPress

Lo spettro del Coronavirus avanza anche sui ritiri di Irlanda e Inghilterra. Infatti gli irlandesi devono fare i conti con la positività di Alan Browne. Il centrocampista di proprietà del Preston ha contratto il Covid, ma la notifica gli è arrivata solamente dopo aver giocato per 90 minuti nell’ultimo incontro con l’Inghilterra, un’amichevole terminata per 3-0 a favore dei leoni inglesi. Proprio la formazione di Southgate rischia di dover cancellare i prossimi impegni in programma contro Belgio e Islanda. Ora si attendono 24 ore per capire se sorgeranno nuovi casi. Per l’Irlanda, invece, è la seconda positività nel giro di una settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy