Irlanda, ct Kenny sotto indagine per aver mostrato video anti inglesi prima della sfida contro l’Inghilterra

Il tecnico della Nazionale nei guai

di Redazione ITASportPress
Stephen Kenny

Stephen Kenny, ct dell’Irlanda, sarà sentito dalla Federazione a Dublino per via di un filmato mostrato prima del march contro l’Inghilterra che incentivava comportamenti violenti contro i calciatori inglesi.

Irlanda ct Kenny nei guai

Stephen Kenny (getty images)

Secondo il Guardian, alla vigilia dell’amichevole di Wembley tra l’Irlanda e l’Inghilterra del 12 novembre, il tecnico irlandese avrebbe mostrato ai suoi calciatori un video motivazionale dai forti connotati anti-inglesi. Una scelta che ha spiazzato e suscitato le contestazioni anche da parte di alcuni giocatori della stessa Nazionale e che ha portato all’intervento della Federcalcio.

La FAI ha aperto un’indagine disciplinare nei confronti del commissario tecnico Stephen Kenny dopo essere venuta a conoscenza del video tanto discusso. Come si legge, gli stessi giocatori sono rimasti scioccati dalla visione del video. Non si sa con certezza il contenuto del filmato ma si suppone che le immagini abbiano mostrato momenti politici della storia dell’Irlanda, nonché i fatti del Lasdowne Road Riot, ossia quando gli hooligans entrarono in campo nel corso dell’amichevole giocata fra le due nazionali nel 1995, con un bilancio complessivo di 20 feriti e 40 arresti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy