Italia, Bastoni: “Non era una vittoria scontata. Cresciuto grazie a Conte”

Le parole del difensore azzurro

di Redazione ITASportPress
Bastoni

L’Italia batte con un netto 4-0 l’Estonia. Prestazione assolutamente positiva per Alessandro Bastoni. Il difensore azzurro di proprietà dell’Inter lascia il segno e commenta il match ai microfoni di Rai Sport: “È un sogno che diventa realtà. Non abbiamo preso gol, sono soddisfatto. Sentivo parlare Bonucci, per me è un grande piacere. Lo ammiro tanto, cerco di apprendere il massimo da tutti. Giochiamo già in maniera simile all’Inter. Noi siamo difensori e il primo compito è quello di difendere, ma non credo sia un problema giocare insieme. Io ho fatto il covid in maniera rapida, mi hanno permesso di venire subito qua rispetto a Barella. Il gioco vale la candela, sono molto contento di essere qui stasera. Nessuna partita è facile a questi livelli. Giocare all’Inter ti permette di sfidare avversari di livello, ma in campo internazionale niente è scontato, sono contento di aver chiuso con un clean sheet. Io sono molto soddisfatto, mi sento di essere cresciuto tanto con Conte. Mi sta dando fiducia. Aver giocato in Champions mi rende orgoglioso del mio percorso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy