Italia, i convocati di Mancini per le sfide contro Grecia e Bosnia: novità in attacco e in porta

Italia, i convocati di Mancini per le sfide contro Grecia e Bosnia: novità in attacco e in porta

Il ct ha appena reso note le convocazioni

di Redazione ITASportPress

Sono stati resi noti i nomi dei convocati di Roberto Mancini, ct della Nazionale Italiana, in vista degli impegni con Grecia e Bosnia. Il ct ha convocato 33 Azzurri per le due gare di qualificazione con la Grecia e la Bosnia Erzegovina. La squadra si radunerà sabato 1° giugno a Coverciano, nel pomeriggio alle ore 17 il primo allenamento.

Diverse novità negli uomini: non c’è Balotelli. Torna Belotti. In porta Sirigu, Cragno e Mirante.

Ecco, di seguito, la lista completa:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Pierluigi Gollini (Atalanta); Salvatore Sirigu (Torino), Antonio Mirante (Roma);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Juventus), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy