Italia, Mancini come Lippi: solo due sconfitte nelle prime 21 partite da ct

Il tecnico degli azzurri come il mister campione del mondo

di Redazione ITASportPress
Mancini

Sorride l’Italia e sorride anche Roberto Mancini. Bella vittoria contro l’Olanda nella seconda giornata di Nations League. Una rete di Barella, a seguito di una grande azione corale, ha regalato tre punti e primo posto nel girone del torneo per Nazionali. Un successo che permette anche al ct di siglare un record molto importante.

Italia, Mancini come Lippi

Mancini
Mancini (getty images)

Come ricorda Opta, grazie alla vittoria contro l’Olanda, il ct Roberto Mancini entra nell’Olimpo dei commissari tecnici dell’Italia. I suoi risultati sono incredibli. Il mister, infatti, ha perso soltanto due partite nelle 21 disputate sulla panchina della Nazionale. Esattamente come fatto da Marcello Lippi nelle sue prime 21 gare da ct azzurro. L’unico a fare meglio era stato Valcareggi, con una sconfitta dopo altrettante gare con gli azzurri.

Un dato che fa ben sperare per il futuro degli azzurri che stanno crescendo come gruppo e non solo, nonostante la giovane età di diversi elementi.

LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE PICCANTE SUI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy