Italia, Mancini: “Fiduciosi per l’Europeo. Squadra fatta anche se l’importante sarà…”

Il ct su Euro 2020 e non solo

di Redazione ITASportPress

“Siamo fiduciosi”, parola di Roberto Mancini. Il ct della Nazionale ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport nella quale ha parlato del campionato di Serie A e delle possibili scelte in vista dell’Europeo 2020.

ROSA – Squadra fatta, idee chiare e pochi dubbi per il tecnico: “Siamo fiduciosi, la squadra ha personalità e un’identità consolidata. Servirà fortuna, arrivare all’appuntamento senza infortuni e con i due attaccanti (Immobile e Belotti ndr) in stato di grazia. Balotelli? Ci sono ancora sei mesi, però…”. E ancora: “La squadra per l’Europeo è fatta, dovrò fare dei sacrifici importanti. Abbiamo tanti giovani, ma anche giocatori già pronti come Bonucci, Verratti, Chiellini e Jorginho. Portieri? Potrei tirare a sorte, visto quanti ne ho: Donnarumma, Sirigu, Gollini, Meret, Cragno e i ragazzi dell’Under sono tutti fortissimi”.

SERIE A – “Chi vince lo scudetto? Non lo so. La Juventus ha una rosa più ampia e in Italia resta la squadra da battere. Simone Inzaghi sta lavorando bene, sono curioso di vedere se riuscirà ad affermarsi anche fuori dall’ambiente Lazio”, ha detto Mancini sul campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy