Italia, Mancini: “Gara molto delicata, Finlandia quadrata e compatta. Vogliamo qualificarci alla svelta”

Italia, Mancini: “Gara molto delicata, Finlandia quadrata e compatta. Vogliamo qualificarci alla svelta”

La conferenza stampa del c.t. degli azzurri

di Redazione ITASportPress

Domani sera, alle ore 20.45, l’Italia scenderà in campo per la partita contro la Finlandia, valida per il Gruppo J di qualificazione a Euro 2020. Prima contro seconda, per questo potrebbe essere decisiva. Ecco le parole in conferenza stampa del c.t. azzurro Roberto Mancini: “È un gara molto delicata, loro sono secondi e stanno meritando quella posizione, possono ancora qualificarsi. Non esistono partite facili, sicuramente per noi sarà la più difficile, perché siamo all’inizio di questa stagione: la loro condizione fisica è migliore, ci sono giocatori che giocano già da un po’. Sono compatti e quadrati, non hanno ancora preso gol in casa. Noi scenderemo in campo per vincere, come del resto anche loro”.

Sulle possibili modifiche di formazione rispetto al 3-1 rifilato all’Armenia: “Sicuramente ci saranno cambiamenti, Pellegrini ha possibilità di giocare, più probabile infatti ci siano sostituzioni a centrocampo che in attacco. Ma comunque dobbiamo valutare, ci mancano due allenamenti e bisogna vedere anche chi è più o meno stanco. Due viaggi così ravvicinati a inizio stagione possono risultare pesanti”.

E ancora: “Importante qualificarci velocemente, così potremo provare giovani di qualità in vista del futuro. Non disdegneremo comunque la vittoria, ovviamente, perché servono per migliorare il ranking e per avere un sorteggio favorevole al Mondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy