Italia, Mancini: “Grecia squadra di qualità, non sarà facile. Vogliamo continuare a crescere”

La conferenza stampa del c.t. della Nazionale

di Redazione ITASportPress
Mancini

Domani sera tornerà in campo l’Italia di Roberto Mancini per la sfida alla Grecia, valida per il terzo turno di qualificazioni a Euro 2020. Ecco quanto ha dichiarato alla vigilia il commissario tecnico in conferenza stampa ad Atene: “Gara difficile, giochiamo contro una squadra molto tecnica. La Grecia ha cambiato modo di giocare negli ultimi tempi, non sappiamo ancora come si metterà in campo. Ci sono giocatori di valore, noi non siamo stati brillanti con la Finlandia. Capisco l’attenzione sugli attaccanti, ma dobbiamo anche essere bravi in fase difensiva. La mentalità è giusta fin dal primo giorno, di sicuro essendo l’Italia non dobbiamo assolutamente pensare di scendere in campo per pareggiare o con la paura di perdere. Possiamo dimostrare che la crescita sta proseguendo, da tempo la squadra gioca allo stesso modo ed è un vantaggio. Andiamo avanti per la nostra strada convinti di poter far bene. L’ultimo Mondiale? Non era mai successo negli ultimi 60 anni, non deve più succedere. È una motivazione aggiuntiva per noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy