Italia, Mancini: “Importante l’atteggiamento. Lo sfogo di Balotelli? Non deve prendersela, non si può piacere a tutti”

Italia, Mancini: “Importante l’atteggiamento. Lo sfogo di Balotelli? Non deve prendersela, non si può piacere a tutti”

Gli azzurri si sono imposti per 6-0 con il Liechtenstein

di Redazione ITASportPress
Mancini

Partita senza storia, quella con il Liechtenstein. L’Italia, nella seconda giornata di qualificazione agli Europei 2020, si è imposta per 6-0. Queste le parole rilasciate alla Rai al termine della gara dal ct Roberto Mancini: “Siamo partiti bene, il risultato era scontato ma era importante fare gol. Contava molto la concentrazione oggi, per fare delle azioni come se fosse una partita contro un avversario più forte. Gli esordienti? Sarò contento se rimaranno a lungo in Nazionale. A giugno Bosnia e Grecia saranno due partite fondamentale per il girone. Lo sfogo di Balotelli? Non l’ho letto e credo che non sia un problema per nessuno di noi. Non deve farsi influenzare da ciò che viene detto in rete”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy