Italia, Sensi felice a metà: “Bene il mio gol, ma che rammarico il pari”

Le parole del centrocampista azzurro

di Redazione ITASportPress

Il suo gol ha salvato l’Italia dalla sconfitta interna contro la Bosnia. Stefano Sensi è l’uomo copertina del primo match della Nazionale dopo il lockdown.

LE PAROLE DI SENSI

Stefano Sensi analizza la prestazione degli azzurri ai microfoni di Rai Sport: “Sicuramente sono contento per il gol, ma c’è rammarico per il pari perché abbiamo creato diverse occasioni. Negli ultimi venti metri avrei potuto fare di più, ma dopo dieci mesi può andare bene. Sapevamo che le ripartenze sarebbero state la loro forza e Dzeko è difficile da contenere. A volte ci siamo riusciti, ma nell’arco di una partita non è semplice. Abbiamo faticato a verticalizzare. Non era semplice perché chiudevano bene la profondità. Potevamo sfruttare meglio lo spazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy