Italia U21, Nicolato: “Ci prepariamo a qualcosa di diverso. Non siamo antisportivi”

Parla il mister dell’Italia U21

di Redazione ITASportPress

Giornata di vigilia per l’Italia U21 che domani si appresta a sfidare la Slovenia in un match da dentro o fuori per quanto riguarda il passaggio del girone. Il CT Nicolato ha presentato in conferenza stampa la sfida: “Ci stiamo preparando a qualcosa di diverso per centrare il passaggio ai Quarti. Non voglio che pensiamo agli altri risultati: dobbiamo tenere libero il cervello e pensare a noi. Le cose fatte finora le abbiamo fatte bene, a fine gara tiriamo le somme e vediamo cosa è successo. Fattore campo? Sì, perché loro comunque giocano in casa e hanno una spinta mediatica forte. Hanno fatto delle buone gare contro Inghilterra, Germania e Portogallo, seppure in amichevole. Hanno uno spirito che io definisco patriottico: hanno grande temperamento. Noi arriviamo a questa sfida non senza difficoltà, dobbiamo restare concentrati”. Nicolato non ci sta quando sente parlare di antisportività: “Mi spiace molto per le squalifiche ai miei giocatori e per come vengono interpretate le nostre partite: abbiamo sempre finito 11 contro 11. È vero, abbiamo commesso degli errori, ma non siamo antisportivi”.

Sampdoria, Tonelli: “Voglio chiudere qui la mia carriera. E quel gol nel derby…”

Nicolato, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy