Italia Under 21, Di Biagio: “Partiamo per vincere. Buffon a Tokyo 2020? Prima pensiamo a…”

Italia Under 21, Di Biagio: “Partiamo per vincere. Buffon a Tokyo 2020? Prima pensiamo a…”

Il tecnico degli azzurrini in conferenza stampa a Formello

di Redazione ITASportPress
Di Biagio

In vista dell’Europeo Under 21, il c.t. dell’Italia Luigi Di Biagio ha parlato in conferenza stampa a Formello, convinto di partire per provare a vincere la competizione perché i mezzi ci sono: “Abbiamo il dovere di provarci, bisogna sfruttare l’entusiasmo della gente: il fatto di disputare l’Europeo nel nostro Paese non può che farmi vedere dei vantaggi. Calabria escluso dalla lista dei convocati? Non era pronto, non potevamo rischiarlo perché non aveva le condizioni fisiche ideali. Dietro a questa lista diramata c’è stato moltissimo lavoro: Luca Pellegrini doveva essere qui con Pinamonti il 29 maggio, si è preferito lasciarli alla squadra Under 20 che si sta giocando il Mondiale. Non potevamo però correre il rischio di avere due giocatori con noi il 15 giugno, così ho inserito solo Pinamonti nei 23. Facciamo tutti il tifo per l’Italia ma dobbiamo considerare le varie problematiche. Se bisognerà intervenire nella lista, pescheremo dalla formazione di Nicolato”.

E ancora: “A volte sento che vengono dette cose in malafede. Per l’Under 20 ho fatto il massimo, mentre non ci sono Zaniolo, Kean e Tonali semplicemente perché sono impiegati con la Nazionale A. Quando saranno a disposizione allora li accoglieremo, si azzererà tutto e giocheranno chi sarà in condizioni migliori o anche avrà fatto certi movimenti in campo. Partiremo con la difesa a quattro, per il resto vedremo”.

Sulla possibilità che Buffon giochi come fuori quota all’Olimpiade di Tokyo 2020 come fuori quota: “Pensiamo ora ad arrivare fra le prime quattro, per poi arrivare in fondo. Gigi in tal caso so che mi manderà subito un messaggio…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy