Italia Under 21, Nicolato: “Partita dura, girone non facile. Provocazioni? Colpa nostra…”

Le parole del c.t. degli azzurrini dopo il pari con l’Irlanda

di Redazione ITASportPress

Pareggio duro e senza reti quello conquistato dall’Italia Under 21 contro l’Irlanda nella seconda partita di qualificazioni verso l’Europeo di categoria, in programma nel 2021. Ecco le parole rilasciate dal c.t. degli azzurrini Paolo Nicolato al fischio finale: “Abbiamo trovato un avversario di buon livello, che sta meglio di noi fisicamente parlando. È stata una sfida difficile, noi siamo in costruzione e si è visto, ora speriamo di fare un altro tipo di match contro l’Armenia, il girone non è semplice e la qualificazione dobbiamo sudarcela. Le provocazioni? La colpa è nostra, non dobbiamo cascarci altrimenti poi aumentiamo i problemi”. Nel corso del secondo tempo di Dublino è stato espulso un giocatore per parte: rosso diretto per Moise Kean per una ingenuità al 64′, un minuto più tardi il doppio giallo per Parrott.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy