La Sicilia si tinge d’azzurro: Palermo-Catania ospiteranno 4 gare della Nazionale A, Under 21 e femminile

La Sicilia si tinge d’azzurro: Palermo-Catania ospiteranno 4 gare della Nazionale A, Under 21 e femminile

Ritorna l’Italia nella splendida isola del Sud

di Redazione ITASportPress

La Sicilia torna ad ospitare le gare della Nazionale, e non solo quella maggiore del c.t. Roberto Mancini. È stato deciso oggi, infatti, che l’Italia ritroverà la bellissima isola per 4 partite fra Nazionale A, Under 21 e femminile, in un periodo compreso fra settembre e novembre: prima tappa al Massimino di Catania per il debutto di Paolo Nicolato sulla panchina dell’Under 21 in amichevole contro la Moldavia; il 10 settembre, invece, gara d’esordio di qualificazione per l’Euro 2021 di categoria a Castel di Sangro – in Abruzzo – contro il Lussemburgo. Terza volta a Palermo nella storia per la Nazionale femminile, reduce dall’ottimo mondiale in Francia: martedì 8 ottobre la sfida al Barbera alla Bosnia Erzegovina per le qualificazioni a Euro 2021.

Al Renzo Barbera anche l’Italia di Mancini per l’ultimo incontro di andata per le qualificazioni a Euro 2020: si gioca il 18 novembre contro l’Armenia. L’Under 21 di Nicolato tornerà in Sicilia, per la precisione al Massimino di Catania, anche loro contro l’Armenia per il cammino di qualificazione a Euro 2021. Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha così commentato tale situazione: “Siamo felici di portare l’azzurro in una terra che ama il calcio con passione sincera e travolgente. Mi aspetto una straordinaria ospitalità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy