L’arbitro Zambrano torna su Brasile-Argentina: “Sorpreso da Messi. Il Var mi ha detto che…”

L’arbitro Zambrano torna su Brasile-Argentina: “Sorpreso da Messi. Il Var mi ha detto che…”

Ha rotto il silenzio il direttore di gara della semifinale di Copa America

di Redazione ITASportPress

Per la prima volta dopo la tanto contestata partita di semifinale di Copa America fra Argentina e Brasile ha parlato alla stampa l’arbitro Roddy Zambrano sul motivo per cui non è stato interpellato il Var e per parlare delle dichiarazioni molto offensive di Messi nei confronti della Conmebol. Ecco le sue frasi riportate dal giornale spagnolo Marca: “Sul rigore non dato ad Otamendi il Var ha determinato che fosse una situazione da 50-50%, ha rilevato che non ci fossero gli estremi per dare un rigore netto – ha detto il direttore di gara in un programma radiofonico dell’Ecuador, affermando dunque di aver chiesto a Leodán González, che si trovava al Var, di rivedere tale situazione di gioco.

Invece, sul contatto di Dani Alves ai danni di Aguero, Zambrano si è espresso così: “Perché non posizionare una telecamera anche che riprende da dietro? Era un fallo imprudente ai danni del difensore”. Così invece sulle dichiarazioni offensive di Leo Messi ai danni della Conmebol (aveva detto che sono state fatte scelte per portare il Brasile al successo): “Mai avuto problemi con lui, sono rimasto molto sorpreso da ciò che ha detto, ma ognuno ha la propria opinione…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy