Lippi: “Italia femminile? Non sono sorpreso dell’exploit. Con la Cina obiettivo Qatar”

Lippi: “Italia femminile? Non sono sorpreso dell’exploit. Con la Cina obiettivo Qatar”

L’ex c.t. della Nazionale azzurra campione del mondo 2006 ha parlato a margine di un evento in Toscana

di Redazione ITASportPress

Domani alle ore 15 l’Italia della c.t. Milena Bertolini scende in campo contro l’Olanda per i quarti di finale del mondiale di calcio femminile. È già un ottimo risultato per le azzurre, ma perché non continuare a sognare? Marcello Lippi, c.t. della Nazionale campione del mondo 2006, ne ha parlato a margine di un evento a Lido di Camaiore, in provincia di Lucca: “Sono risultati importanti, frutto di un lavoro fatto a monte. Mi fa piacere che stiano portando in alto il nome del Paese, non sono sorpreso del loro exploit”. Negli ottavi hanno rifilato un 2-0 alla Cina: “Non ho seguito le ragazze cinesi”. L’attuale commissario tecnico della Nazionale cinese maschile, poi, ha aggiunto qualche battuta sul loro calcio: “Quando arrivai per la prima volta ho cercato di creare settori giovanili, che erano inesistenti, così da partire dalle basi. Con questa selezione ci siamo imposti di qualificarci ai mondiali del 2022 in Qatar”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy