Mancini: “Felice che la Nazionale abbia riavvicinato i tifosi all’azzurro. Dopo l’Europeo…”

Parla il ct dell’Italia

di Redazione ITASportPress
Mancini

Nel corso della trasmissione Free Sport su Lab Tv è intervenuto il CT dell’Italia Roberto Mancini che ha sottolineato diversi aspetti legati al gruppo della Nazionale ma ha anche parlato del suo futuro.

Mancini: Nazionale, tifosi e futuro

Italia Mancini (getty images)

“Il nostro lavoro fin qui? Sicuramente siamo felici che la Nazionale sia tornata ad essere importante per i tifosi italiani che si erano un po’ allontanati. Ci fa piacere che la squadra si esprima bene con un buon calcio e che faccia divertire. Siamo felici perché si è creato un bellissimo gruppo con un gran feeling”, ha spiegato il ct Mancini. “Quale è stato il segreto con i giovani? Beh, devo dire che i ragazzi di talento in Italia ci sono sempre stati. Bisognava un po’ cercarli, trovarli e dargli una possibilità con un po’ di fiducia”.

Un pensiero anche al futuro: “Se mi manca allenare tutti giorni sul campo? Beh, questo un po’ si. Nei mesi tra novembre e marzo soprattutto. Poi quando iniziano le partite è una cosa bella. Cosa farò dopo l’Europeo? (ride ndr). Prima proviamo a vincere l’Europeo, poi la Nations League e infine il Mondiale…”.

“Due cose belle del mio periodo da ct? Beh, prima di tutto l’essere il ct e rappresentare l’Italia. Poi il fatto che non devi chiedere a nessuno di comprarti i calciatori (ride ndr)”.

Mancini, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy