Montenegro, Djurdjevac: “Razzismo? Messi alla berlina da alcuni idioti”

Montenegro, Djurdjevac: “Razzismo? Messi alla berlina da alcuni idioti”

Il segretario dell’Associazione calcistica del Montenegro si è scusato dopo i fatti di Montenegro-Inghilterra

di Redazione ITASportPress

Dopo i fatti di Padogorica del 25 marzo, sono arrivate le scuse del Montenegro ai giocatori inglesi vittime di razzismo. Il segretario generale dell’Associazione calcistica montenegrina Momir Djurdjevac ha espresso la sua solidarietà ai calciatori coinvolti nel corso della conferenza “Equal Game” organizzata dalla FIFA: “Si è trattato di una manciata di idioti e a causa di quei tre o quattro idioti il Montenegro è stato messo alla berlina”. Poi ha precisato: “Non intendo dire che l’episodio non si è verificato. Vorrei chiedere scusa a tutti coloro che hanno avuto una pessima impressione del Montenegro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy