Nations League, Inghilterra sul podio: battuta la Svizzera 6-5 dopo i calci di rigore

Nations League, Inghilterra sul podio: battuta la Svizzera 6-5 dopo i calci di rigore

Sono serviti i tiri dal dischetto per assegnare la medaglia di bronzo della competizione

di Redazione ITASportPress

Sono stati necessari i calci di rigore nella prima finalina della storia della Nations League, che ha visto fronteggiarsi Inghilterra e Svizzera, nella Final Four battute rispettivamente in semifinale da Olanda e Portogallo (stasera in campo alle 20.45 per la finalissima). La gara è terminata 6-5 per gli inglesi in campo neutro a Guimaraes, in Portogallo: decisivo l’errore dal dischetto di Drmic, attaccante del ‘gladbach, che si è fatto neutralizzare il tentativo da Pickford. I tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sullo 0-0, con la selezione del c.t. Southgate più volte vicina al vantaggio: da segnalare le traverse di Kane e Sterling, oltre che l’auto-palo di Schär della Svizzera e un gol annullato a Wilson al minuto 84. Chiude quindi col sorriso l’Inghilterra, che conquista quantomeno la medaglia di bronzo. Nulla da fare per i ragazzi di Petkovic, che comunque hanno disputato un’ottima Nations League. E forse, senza l’uragano Cristiano Ronaldo, avrebbero giocato la finale con l’Olanda.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy