ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

NATIONS LEAGUE

Belgio, onestà Witsel: “Francia senza Kanté? Meglio, ha 6 polmoni e 36 gambe…”

Witsel (getty images)

Il centrocampista belga sull'assenza del rivale in mezzo al campo

Redazione ITASportPress

Giovedì sarà battaglia tra Belgio e Francia. Le due formazioni si sfideranno nella semifinale di Nations League che darà l'accesso al match conclusivo del torneo per nazionali. In vista dell'importante appuntamento ha preso la parola in conferenza stampa Axel Witsel, centrocampista del Borussia Dortmund e dei Diavoli Rossi che ha fatto il punto sui suoi ma anche sui rivali...

SFIDA - "Sarà una grande partita, diversa dalla semifinale del Mondiale 2018. Nessuno di noi pensa più al quel match. L’obiettivo è fare un’ottima prestazione contro una grande squadra per qualificarsi alla finale di domenica. Rivincita? No, quella di giovedì è una gara di Nations League, una competizione che adesso vede quattro squadre forti", ha detto Witsel.

RIVALI - Un pensiero sui francesi e sui calciatori più temuti: "Chi temo della Francia? Benzema che al momento è ad altissimo livello. Ma ce ne sono altri di grandi calciatori come Mbappé e Griezmann. Per noi però è un bene non ci sia Kanté: quel ragazzo ha sei polmoni e trentasei gambe. E non dimentichiamoci Pogba".

 Kanté (getty images)
tutte le notizie di