Neymar da record: batte Messi per dribbling in singola gara di qualificazione ai Mondiali

Il brasiliano protagonista con la Nazionale verdeoro

di Redazione ITASportPress
Neymar

Magico Brasile ma soprattutto magico Neymar. Netto il 5-0 con cui la Nazionale verdeoro del ct Tite si sbarazza della Bolivia. L’attaccante del Paris Saint-Germain non segna ma aiuta i compagni a farlo e delizia tutti con giocate e dribbling da urlo. Proprio i dribbling, sua specialità, gli regalano un curioso primato strappato all’ex compagno del Barcellona Lionel Messi.

Neymar batte Messi: il record

Neymar (Twitter Brasile)

Era dato non al top della condizione a causa di alcuni problemi alla schiena, ma Neymar ha sorpreso tutto non solo giocando ma facendolo in modo eccezionale. O’Ney, oltre a sfornare assist e giocate per i compagni, è stato autore di ben 18 dribbling nei confronti dei rivali. Un numero da record che, come sottolinea Opta, gli permette di battere il precedente primato stabilito nel 2011 da un certo Lionel Messi. In una gara di qualificazione, infatti, l’argentino aveva stabilito ben 15 dribbling vincenti. Nella notte, Neymar ha fatto meglio arrivando appunto a 18. Incredibile!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy