Roberto Martinez, l’agente all’attacco: “È stato sottopagato per quattro anni”

Roberto Martinez, l’agente all’attacco: “È stato sottopagato per quattro anni”

Scoppia un caso attorno al commissario tecnico del Belgio

di Redazione ITASportPress

Tutto da decifrare il futuro del commissario tecnico del Belgio Roberto Martinez. Interpellato sul possibile rinnovo di contratto da LN 24, l’agente dell’allenatore Jesse De Preter ha avuto parole non proprio tenere nei confronti della Federazione.

ATTACCO –  “Roberto è stato sottopagato per quattro anni ed è poco rispettoso che la Federazione annunci alla stampa che sono in corso dei negoziati quando in realtà non ce ne sono. I soldi non saranno decisivi, potrebbe guadagnare cinque o sei volte di più in qualsiasi club”.

RISPOSTA – La risposta della Federazione non è tardata ad arrivare, con il presidente Mehdi Bayat che ha così dichiarato a VTM: “Penso che il signor De Preter non sia a conoscenza della situazione. L’eventuale prolungamento di Martinez non dipende da un problema finanziario, vogliamo solamente costruire qualcosa in un ambiente sereno. Con il tecnico abbiamo un rapporto di rispetto reciproco”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy