Spagna, Luis Enrique e la domanda su Asensio: “Non è convocato. Sarà a casa guardando Netflix…”

Il ct sul calciatore blancos non presente con le Furie Rosse

di Redazione ITASportPress
Luis Enrique

Sta facendo molto discutere in Spagna l’assenza dai convocati da parte del ct Luis Enrique di Marco Asensio. Il mister non ha chiamato il calciatore per il doppio incontro delle Furie Rosse in Nations League e per giunta, nel corso dell’ultima conferenza stampa, una sua risposta ad una domanda che gli chiedeva appunto del calciatore del Real Madrid ha destato non poche polemiche.

Luis Enrique: “Asensio a casa a guardare Netflix”

Asensio
Asensio (getty images)

“Come vedo Asensio? Non lo vedo. Non posso perché non è stato convocato e non è qui”, ha risposto in tono ironico Luis Enrique che poi ha aggiunto: “Non parlerò di lui durante un pre-partita. Non è il momento giusto per farlo. Cosa posso dire. Adesso sarà a casa a guardare una serie Netflix seduto comodamente sul divano. Lo saluto in modo affettuoso”. Insomma, per il ct, la mancata convocazione di Asensio non è certo un dramma e una risposta del genere potrebbe significare che il calciatore sia fuori dal suo progetto anche in vista dell’Europeo e non solo per le gare di questi giorno contro il Portogallo (già disputata) e per i match di Nations League contro Svizzera e Ucraina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy