ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Spagna

Spagna, Luis Enrique senza paura: “Nato con la pressione, resto ottimista”

Spagna Luis Enrique (getty images)

La Spagna deve cambiare passo per provare a partecipare ai prossimi Mondiali, ma Luis Enrique non si dice preoccupato

Redazione ITASportPress

La Spagna si prepara a un match importantissimo per accedere al Mondiale 2022. La Grecia sarà l'avversario degli uomini di Luis Enrique, che però non sembra affatto preoccupato. Il Commissario Tecnico delle Furie Rosse, infatti, è convinto del potenziale dei suoi uomini e allontana l'idea di un'eccessiva pressione su di lui e i suoi giocatori. Queste le sue parole in conferenza stampa: "Sono ottimista, penso a vincere perché questo crea energia positiva. Non ci importa cosa farà la Svezia, dobbiamo vincere. Abbiamo sempre la stessa pressione e responsabilità. Il problema è quando non c'è la pressione; se non ci fosse non saremmo la Spagna. Io sono nato con la pressione, ce l'ho addosso da quando avevo 18 anni e sono a mio agio con essa. La Svezia? Penso solo alla Grecia, non faremo l'errore di pensare alla prossima partita. La Spagna è obbligata a vincere sempre, alla fine faremo i conti".

 (Getty Images)
tutte le notizie di