Vialli, niente Sampdoria: c’è un ruolo con la Nazionale

Vialli, niente Sampdoria: c’è un ruolo con la Nazionale

Sarà ambasciatore volontario per Euro 2020 e successivamente capo delegazione

di Redazione ITASportPress

Gianluca Vialli non sarà il presidente della Sampdoria. Sfumata la trattativa per l’acquisto del club blucerchiato, però, l’ex bomber non si allontanerà dal mondo del pallone. Per lui, infatti, pronto un ruolo nella Nazionale italiana.

Già nella giornata odierna, Vialli sarà a Coverciano e resterà a contatto con gli azzurri fino a domenica. Per lui, che ricoprirà il ruolo di ambasciatore del Programma Volontari di Euro 2020, però, è pronto un nuovo incarico ben più importante, ovvero quello di capo delegazione della Nazionale. In questo momento è Gabriele Gravina a ricoprire l’incarico ma l’impressione è quella che Vialli possa presto prenderne il posto. Mancini avrebbe al suo fianco un amico e una persona fidata che potrebbe dare il proprio contributo anche a livello calcistico e di esperienza sul campo agli azzurri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy