ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Zoff: “Insigne possibile che perda la Nazionale. Giocherà in campionato di livello non alto”

Insigne, getty images

Il parere dell'ex portiere del Napoli

Redazione ITASportPress

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Dino Zoff, ex dirigente sportivo, portiere ed allenatore, nonché Campione d’Europa e del Mondo con l’Italia che ha detto la sua sul match di domani Juve-Napoli.  "E' una partita delicata per entrambe, forse più per il Napoli dopo l'ultima prestazione con lo Spezia. La voglia di riprendere la strada c'è tutta. I bianconeri stanno inseguendo un piazzamento finale che è nelle sue possibilità. Sono squadre che vanno per giocarsela, non mi aspetto una partita bloccata. Non si accontentano anche se ci sono delle assenze, ma è un momento molto particolare".

INSIGNE - Zoff ha condiviso il suo pensiero su Insigne che ha firmato per il Toronto: "Il Napoli qualcosa perde, anche a livello di Nazionale visto che stava facendo abbastanza bene. Mondiali? "Non lo so, è possibile che non venga convocato. Se uno arriva da un campionato non di élite, le soddisfazioni sul campo sono diverse. I rischi si possono eliminare, certo, ma è lui che in genere è un giocatore che preferisce stare nei campionati di alto livello, non so se quello americano lo sia. La scelta? E' tutta gente esperta, è giusto che i procuratori diano delle indicazioni, ma dipende esclusivamente dal giocatore. Se si lascia addirittura circuire, non è bello. Certamente i calciatori hanno la possibilità e la facoltà di dire sì o no".

 Zoff (Getty Images)

tutte le notizie di