ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CASO

Neymar, ammonizione strategica col Brasile e piovono accuse: “Voleva una vacanza”

Neymar (getty images)

Critiche ad O'Ney che salterà la sfida a La Paz contro la Bolivia

Redazione ITASportPress

Nemmeno la buona prestazione con la maglia del Brasile salva Neymar dalle critiche. L'attaccante del Paris Saint-Germain ha aperto le marcature nel 4-0 rifilato al Cile ma è finito nell'occhio del ciclone per un cartellino giallo "sospetto" che gli farà saltare la trasferta in Bolivia.

Un'ammonizione che il brasiliano avrebbe cercato per evitare di disputare una sfida particolarmente dura a La Paz, contro la Bolivia, da sempre definita tra le sfide più dure in Sudamerica a causa dell'altitudine di 3.625 metri sul livello del mare.

Come riportato da AS, che cita Uol Esporte, in tanti si sono chiesti perché Neymar non volesse giocare a La Paz nonostante non abbia impegni duri col Psg, eliminato dalla Champions e con un grande vantaggio in campionato. "Perché Neymar non vuole giocare a La Paz?", la domanda posta dal media. "Sarebbe stato bello averlo a disposizione per altri 90' e continuare a testarlo nella batteria dei falsi 9, ma non sarà possibile. Sembra in cerca di vacanze, del resto ha detto che vuole finire in MLS per riposare di più".

 Neymar (getty images)
tutte le notizie di