Nicola: “Sarri allenatore intelligente, ma Allegri è il top”

Nicola: “Sarri allenatore intelligente, ma Allegri è il top”

L’ex allenatore del Crotone dice la propria sulla corsa allo scudetto e torna sull’impresa che ha portato alla salvezza dei calabresi

di Redazione ITASportPress

Tre mesi dopo le dimissioni a sorpresa dalla guida del Crotone, Davide Nicola è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ultimo Uomo” su per dire la propria sulla corsa allo scudetto.

Napoli o Juventus? Il tecnico torinese ha letto il duello… professionalmente, descrivendo i due allenatori: “Allegri ha una maturità incredibile nella gestione della rosa e nella lettura delle partite. In questo momento è il top degli allenatori, potrebbe allenare qualsiasi squadra. La Juventus quest’anno ha dominato tutti gli avversari a parte il Napoli, ma è stato frutto di una strategia”.

“Sarri invece sta dimostrando grande intelligenza, in determinati ambienti i giocatori più influenti aspettano che l’allenatore li metta nelle condizioni di rendere il meglio e questo Sarri lo sta facendo”.

Nicola è poi tornato sull’annata a Crotone, spiegando il segreto della clamorosa rimonta valsa la conquista della salvezza: “L’opinione pubblica calcistica non ci considerava all’altezza della categoria. Per noi è stata una deresponsabilizzazione, che ci ha permesso di mettere le basi per un percorso di crescita. Avevamo dei valori, che non erano quelli della Juventus o della Roma, ma erano altrettanto reali, concreti: io li ricordavo ai miei giocatori, mostrando loro le cose buone fatte in partita. E ho utilizzato la stampa negativa come leva motivazionale”.

Il saluto di Nicola a Crotone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy