Non solo la Bombonera: il San Paolo tra gli stadi più spaventosi al mondo

Non solo la Bombonera: il San Paolo tra gli stadi più spaventosi al mondo

Nella top 7 stilata dalla BBC ci sono anche le “case” di Galatasaray, Feyenoord e Mestalla

di Redazione ITASportPress

Assordanti, ostili, infuocati. Delle vere e proprie bolgie in grado di far tremare le gambe agli avversari all’ingresso in campo. Quali sono gli stadi più spaventosi al mondo? Ha provato a dare una risposta la BBC, che ha messo nero su bianco la classifica dei sette catini più infernali del mondo. Il podio sa di America Latina, ma in graduatoria spunta anche la nostra Serie A: la casa del Napoli occupa infatti la quinta posizione. Nessuna esperienza in Italia sembra paragonabile a quella che si può vivere al San Paolo, costruito su una roccia vulcanica e diventato leggendario grazie al mito di Diego Armando Maradona. E anche se oggi le cose sono cambiate al punto che il presidente De Laurentiis, come riporta la BBC, lo ha definito “un cesso”, il San Paolo resta indimenticabile e in grado di accendersi come pochi.

BOMBONERA IN TESTA La casa più spaventosa al mondo è la Bombonera, casa del Boca Juniors. Al secondo posto il “Maracanà” europeo dello Rajko Mitic, dove gioca la Stella Rossa, in grado di ipnotizzare proprio il Napoli nella prima giornata di Champions. Al terzo posto l’Hernando Siles di La Paz, che guarda tutti dall’alto, forte dei suoi 3.600 metri sul livello del mare. In quarta posizione l’inferno della Turk Telekom Arena del Galatasaray, quindo proprio il San Paolo, sesto il De Kuyp del Feyenoord. Chiude la classifica l’assordante Mestalla di Valencia.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy