Novità Boca Juniors, Schelotto lascia e Tevez… continua

L’ex allenatore del Palermo annuncia l’addio alla panchina degli Xeneizes dopo la sconfitta contro il River in Coppa Libertadores

di Redazione ITASportPress

La delusione per la sconfitta contro il River Plate nel SuperClasico del secolo non è stata ovviamente ancora smaltita da società, giocatori e tifosi del Boca Juniors, piegati al “Bernabeu” nella finale di ritorno di Copa Libertadores.

Occorre però guardare avanti e il primo a farlo è stato il tecnico Guillermo Barros Schelotto, che ha annunciato l’addio alla panchina sopra la quale sedeva dal marzo 2016.

“Ringrazio tutti, giocatori, club e tifosi. Me ne voglio andare in pace con la tifoseria, che ho vissuto da giocatore e da allenatore. Sono incredibili” ha detto Schelotto in una conferenza in cui non ha voluto accettare domande dei giornalisti.

Chissà se sarà un caso, o forse no, quasi in contemporanea Carlos Tevez, impiegato con il contagocce dall’ex tecnico del Palermo, ha invece annunciato la volontà di continuare ad indossare la maglia degli Xeneizes: “Potrei ritirarmi e stare tranquillo con la famiglia, ma io voglio continuare perché un tifoso del Boca fa così. Oggi siamo più tifosi e calciatori che mai. Ho giocato tantissime finali, molte le ho vinte, altrettante ne ho perse, ora è il momento di tornare a giocarsela” ha detto l’ex juventino ai microfoni di Radio La Red.

Parlando invece a Olé, l’Apache si è invece complimentato con i vincitori: “Bisogna fare i complimenti al River, al loro allenatore e ai giocatori. Ci hanno battuto in campo quindi non posso che congratularmi con loro, anche se tutti noi sappiamo quanto sia difficile da sopportare perdere contro il River”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy