Nuovo Bari, Galli prende tempo: fissata la data dell’incontro con De Laurentiis

Nuovo Bari, Galli prende tempo: fissata la data dell’incontro con De Laurentiis

L’ex responsabile del settore giovanile del Milan non si sbilancia sull’ipotesi di approdare in Puglia

di Redazione ITASportPress

Il calcio a Bari sta per rinascere. E i lavori fervono. Dopo l’assegnazione ad Aurelio De Laurentiis dell’incarico di gestire la nuova società che ripartirà dalla Serie D, il tempo stringe per scegliere allenatore, direttore sportivo e l’organico in vista di una stagione che dovrà vedere i biancorossi tra i protagonisti assoluti per ritornare subito tra i professionisti.

De Laurentiis pensa però in parallelo anche a ricostruire il settore giovanile. Il progetto, già dichiarato dal presidente del Napoli, è quello di affidare il ruolo di responsabile del vivaio a Filippo Galli, che il 30 giugno ha visto concludersi il lungo rapporto con il Milan, dove nelle ultime nove stagioni aveva ricoperto proprio questo incarico.

L’ex difensore del Milan delle ere Sacchi e Capello sembra però voler prendere tempo: “Sono onorato di avere ricevuto la telefonata di De Laurentiis – ha detto Galli a Radio 24 – Bari è stata sempre una fucina di talenti e di ragazzi che poi hanno fatto carriera. Se accetterò l’offerta? Ho parlato con lui telefonicamente, ma con tono amichevole, non formalizzando la questione. Ci siamo risentiti e ci siamo dati appuntamento per martedì a Napoli. Ho parlato anche con Ancelotti, perché pensavo ad uno scherzo telefonico… È stato Carlo a parlare di me al Presidente”.

Galli, che a inizio luglio sembra vicino ad un ruolo nell’Under 21 di Israele, potrebbe essere in attesa di una chiamata dal nuovo Milan, dopo il cambio di proprietà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy