Ogbonna e il sogno per il 2021: “Sarebbe bello andare all’Europeo…”

Il difensore del West Ham sul nuovo anno

di Redazione ITASportPress
Ogbonna

Angelo Ogbonna non ha messo di osservare quanto accade in Serie A e soprattutto come si evolve la Nazionale di mister Mancini. Intervistato da La Stampa, il difensore del West Ham ha parlato del nuovo anno e delle ambizioni personali e non solo.

Ogbonna: tifosi, West Ham e Nazionale

Ogbonna
Ogbonna (getty images)

Parte subito dal calcio inglese e dalla possibilità di sospendere la Premier League a causa del Covid: “Togliere pure il calcio non sarebbe ottimale. Voi (in Italia ndr) siete divisi in zone secondo il colore, da noi ci sono i numeri, ma non serve a nulla, il nemico è proprio difficile da abbattere”, ha detto Ogbonna.

E sui tifosi che in Inghilterra sono tornati, anche se poco e solo in alcuni stadi: “Per un attimo, un sogno o un abbaglio… non so. Ho avuto la fortuna di vivere una partita in casa con la gente. Qualche migliaio di spettatori, ma quelli del West Ham sanno fare la differenza anche così. Anche metterti in crisi quando gira male. Diciamo che è stato come ritrovare un sapore che ti piace tanto. Due giorni dopo, però, hanno richiuso tutto”.

Dal calcio inglese a quello italiano con un pensiero anche alla Nazionale: “Se penso all’Italia di Mancini? Molto, è una nazionale giovane, di qualità e di bravi ragazzi: mi piacerebbe stare in mezzo a questa generazione”, ha ammesso il difensore in riferimento al prossimo Europeo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy