Olanda, Koeman avverte De Ligt: “Resta titolare, ma ad ottobre valuteremo…”

Olanda, Koeman avverte De Ligt: “Resta titolare, ma ad ottobre valuteremo…”

Il Commissario Tecnico degli Orange ha detto la sua sul momento del difensore centrale

di Redazione ITASportPress

Matthjis De Ligt è l’acquisto più costoso dell’estate della Juventus. Tuttavia, il difensore centrale olandese non ha ancora convinto Maurizio Sarri, al punto da partire dalla panchina nella sfida contro il Parma. Il Commissario Tecnico dell’Olanda Ronald Koeman ha commentato questa situazione: “Da un lato, pensi che giocherà perché costa un sacco di soldi. Ma se un club ha Chiellini e Bonucci nella propria squadra, è giusto che l’allenatore possa prendere decisioni diverse. Ho parlato con Matthijs due settimane fa. Mi ha spiegato che aveva ancora bisogno di adattarsi al modo in cui la Juve gioca e difende. All’Ajax tutto era diverso: mentre la fisicità è sufficiente nei Paesi Bassi, il posizionamento è così importante nel calcio italiano. Non sono preoccupato. Qualcuno con la sua qualità giocherà così tanti giochi e diventerà un antipasto. Non è in dubbio per la squadra nazionale. Tuttavia, se è ancora in panchina entro ottobre, potrebbe perdere il ritmo. È qualcosa che devo considerare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy