Osimhen, l’agente: “Napoli ottima opzione, ma in Italia c’è razzismo”

I rappresentanti dell’attaccante del Lille frenano: “In Italia il fenomeno delle discriminazioni razziali è diffuso”

di Redazione ITASportPress

Il Napoli ha individuato in Victor Osimhen il sostituto di Arek Milik, destinato alla partenza al termine della stagione.

L’attaccante nigeriano del Lille sembrava entusiasta della possibilità di indossare la maglia azzurra, al punto che i suoi rappresentanti sono già sbarcati in Italia per accelerare la trattativa.

Da Osita Okolo, membro dell’entourage di Osimhen intervistato da Tuttomercatoweb.com, arrivano però parole dolci e amare.

Prima, la conferma dei contatti avviati, poi la brusca frenata con parole inaspettatamente dure nei confronti del calcio italiano: “L’interesse del Napoli è importante, Victor piace molto a De Laurentiis e alla dirigenza, ci sono già stati diversi contatti. A Victor piace Napoli, una città fantastica, e piace ovviamente anche il Napoli come squadra. Accordo? Questo non è vero, ad oggi col Napoli non è stato raggiunto alcun accordo. Vedremo cosa succederà col Lille, a cui appartiene il cartellino di Osimhen”.

“L’interesse di una big italiana personalmente non mi sorprende considerando quanto bene ha fatto col Lille, ma se parliamo di Serie A, vanno considerati tanti altri fattori, a cominciare dal tema razzismo che in Italia è purtroppo un fenomeno molto diffuso. In ogni caso, la parola finale sul suo futuro spetterà a Victor e a nessun altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy