Parma, pronta l’alternativa dopo il no di El Kaddouri

Il ds dei crociati non si è fatto spiazzare dal voltafaccia del Paok

di Redazione ITASportPress
Faggiano

Il mercato di gennaio del Parma potrebbe non fermarsi all’innesto di Juraj Kucka. Il ds Faggiano sembra infatti deciso a concludere un’operazione per l’attacco, reparto dove si attendono diverse uscite: dopo Antonio Di Gaudio, già approdato al Verona, è in partenza anche Fabio Ceravolo, oltre a Yves Baraye, fuori rosa nella prima parte della stagione.

Il nome era già stato scelto, quello di Omar El Kaddouri, ma il belga-marocchino è stato trattenuto in extremis dal Paok Salonicco quando l’accordo tra le due squadre sembrava già essere stato raggiunto.

Niente ritorno in Italia quindi per l’ex di Napoli e Torino, ma sarebbe già pronta la soluzione alternativa. E che alternativa visto che, come riporta La Gazzetta dello Sport, l’identikit è quello di Emanuele Giaccherini: il centrocampista offensivo del Chievo, assimilabile a El Kaddouri come caratteristiche, potrebbe essere lasciato libero dal Chievo, pur essendo una pedina-chiave dello scacchiere di Di Carlo.

I primi contatti tra lo stesso Faggiano e l’agente dell’ex Nazionale, Furio Valcareggi, sono già stati avviati: Giak potrebbe essere conquistato dal progetto del Parma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy