ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SALUTE

Pelé ancora in ospedale: degenza prolungata di una settimana per un’infezione

Pelé, getty images

Il brasiliano non al top resterà in ospedale ancora una settimana

Redazione ITASportPress

La leggenda brasiliana Pelé è ancora in ospedale e dovrà restarci circa una settimana in più a causa di alcune problematiche sorte in questi giorni. Secondo quanto riportato daL'Equipe, O'Rey dovrà rimanere all'Albert Einstein di San Paolo a causa di un'infezione alle vie urinarie.

Ricoverato in ospedale dal 13 febbraio per le cure e la chemioterapia prevista per risolvere i suoi ben noti problemi di salute, Pelé dovrà ora prolungare di una settimana la sua degenza all'ospedale per via di questa nuova problematica sorta nelle ultime ore. Era stato lo stesso ex campionissimo ad informare tutti di doversi recare lo scorso 13 febbraio in ospedale per le cure a cui si sta sottoponendo regolarmente per un tumore al colon rilevato lo scorso settembre.

Adesso, la leggenda deve anche fare i conti con questa fastidiosa infezione rilevata durante gli ultimi esami di routine. Dalla struttura medica hanno comunque fatto sapere che "le condizioni cliniche sono stabili" e che il brasiliano "dovrebbe essere dimesso dall'ospedale nei prossimi giorni".

 Pelé (Instagram Pelé)
tutte le notizie di