Pelé dimesso dall’ospedale: “Grazie alla Francia: oltre ai grandi calciatori anche grandi medici”

Pelé dimesso dall’ospedale: “Grazie alla Francia: oltre ai grandi calciatori anche grandi medici”

O Rei dimesso dopo il malore

di Redazione ITASportPress

Dopo alcuni giorni in ospedale a Parigi per curare un’infezione urinaria, Pelé è stato dimesso e presto tornerà in Brasile. Come riporta l‘Ansa, lo annunciano oggi i giornali brasiliani che riportano anche alcune parole di ringraziamente del 78enne nei confronti dei medici e di chi gli è stato vicino, ultimo anche Neymar, suo connazionale.

SPIRITO GIUSTO – Non ha perso il sorriso e neppure lo spirito da vero brasiliano: “Mentre ero qui a Parigi, ho sofferto di una grave infezione del tratto urinario che richiedeva cure mediche e chirurgiche di emergenza. Ma, grazie al grande affetto dell’equipe medica dell’American Hospital di Parigi, sono pronto per tornare a casa. Voglio esprimere i miei più sentiti ringraziamenti al team medico che mi ha curato. La Francia ha non solo grandi giocatori, ma anche grandi medici. Parigi, torneremo presto”. O Rei era stato ricoverato lo scorso 2 aprile, e si trovava a Parigi per un impegno professionale legato a uno sponsor che ha visto protagonista anche Kylian Mbappé, stella del Paris Saint-Germain.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy