ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

AGGIORNAMENTI

Pelé tranquillizza tutti: “Sto recuperando e sorrido sempre”

Pelé, getty images

Ore di preoccupazione per O'Rey tornato in ospedale dopo l'operazione subita

Redazione ITASportPress

Restano stabili le condizioni di Pelé, nuovamente in terapia intensiva all'ospedale Albert Einstein di San Paolo dove era stato ricoverato il 31 agosto scorso. Operato di un tumore sospetto al colon il 4 settembre, la leggenda del calcio brasiliano era stato spostato in reparto ma è dovuto tornare in terapia intensiva, precauzionalmente, a causa di un problema di reflusso. La struttura ospedaliera ha poi fatto sapere che l'ex campione si trova in terapia semi-intensiva e che "continua a riprendersi".

Notizie confortanti erano arrivate anche dalla figlia di O'Rey, Kely Nascimento, che aveva tranquillizzato tutti con un messaggio social: "Questo è il normale scenario di recupero per un uomo della sua età. Dopo un'operazione come questa, a volte si fanno due passi avanti e uno indietro. Ieri era stanco e ha fatto un passo indietro. Oggi ha fatto due passi avanti".

Nella notte, anche Pelé, che compirà 81 anni il prossimo 23 ottobre, ha voluto mandare un segnale incoraggiante con un post sul proprio profilo Instagram: "Amici miei, sto recuperando bene. Oggi ho ricevuto le visite della famiglia e continuo ad affrontare tutto col sorriso ogni giorno. Grazie di tutto l'amore che mi date e che continuate a darmi".

 Pelé (getty images)
tutte le notizie di