Pellegri, parla la mamma: “Pietro non pensa ai soldi. A Montecarlo crescerà come uomo”

La madre dell’ex attaccante del Genoa, passato al Monaco per 31 milioni, confessa le proprie emozioni

di Redazione ITASportPress

Marzia Pellegri da oggi è una mamma più famosa e più ricca. Ma anche più preoccupata. La madre del secondo under 17 più pagato della storia, meno solo del brasiliano Vinicius, passato dal Flamengo al Real Madrid per 45 milioni, prova a non pensare a quei numerini: i 31 milioni spesi dal Monaco per suo figlio e il milione netto che Pietro avrà garantito all’anno per tre stagioni.

Intervistata da La Stampa, la signora Pellegri ha espresso la tipica tempesta di sentimenti di un genitore quando la vita di un figlio così giovane viene stravolta all’improvviso: “Io come lui alterniamo gioia e magone. Sono felice e dispiaciuta, nello stesso tempo. Lui ama il Genoa e si sente fortemente genovese, ha sofferto a non giocare, aveva obiettivi importanti, ma pensavamo di ottenerli con più calma. Sappiamo anche che questo percorso gli servirà tantissimo, sia per il calcio sia come uomo. I soldi? Pietro non ha neppure 17 anni e per fortuna non ha ancora sensibilità per il denaro. E neppure a me i soldi interessano adesso, devo pensare solo all’equilibrio di mio figlio”.

Per legge, e per amore, mamma Pellegri vivrà nel Principato: “All’estero non può stare da solo, è minorenne. E poi ha bisogno di certezze, quelle che a casa erano rappresentate dai nonni e dagli amici. Gli farò da mangiare e lo aiuterò: spero che Pietro riesca a diventare un adulto con una testa normale e i piedi per terra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy