ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'INIZIATIVA

Picerno in aiuto dell’Ucraina: paga costi viaggio per 16 bambini e le famiglie

calcio pallone (getty images)

Il gesto del club di Serie C

Redazione ITASportPress

La guerra in Ucraina ha coinvolto tutto il mondo, anche quello del calcio. Se la Serie A e i calciatori più in vista hanno mandato tanti messaggi di solidarietà, anche nei campionati e nelle categorie inferiori non si è da meno. Ecco infatti l'iniziativa del Picerno che ha deciso di dare una mano in modo diretto a ben 16 bambini ucraini e alle loro famiglie.

Come si legge sul sito ufficiale del club, "il Direttore Generale Vincenzo Greco ha voluto condividere una iniziativa con il Comune di Bella, che prevede il trasferimento dalla Polonia (dove attualmente si sono rifugiati a causa della guerra) sul territorio italiano, con l’arrivo a Bologna e poi a Bella, di 16 bambini ucraini e alcuni genitori. La Società AZ Picerno ha deciso di accollarsi i costi del viaggio per tutto il gruppo che arriverà in Italia. Un piccolo gesto da parte della Società a sostegno di un popolo gravemente martoriato dalla guerra".

Nella nota, anche le parole del dirigente: "Nel nostro piccolo – ha dichiarato il DG Greco – proviamo a dare un supporto alle persone più bisognose. Saremo lieti di conoscere i bambini ucraini e magari ospitarli al Curcio. Augurandoci che possa presto arrivare la parola fine su questa guerra".

 (Getty Images)
tutte le notizie di