ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Piqué non guarda in faccia neppure il suo Barcellona: “Superlega distruggerebbe il calcio”

Piqué

Il pensiero del difensore blaugrana

Redazione ITASportPress

Gerard Piqué contro la Superlega. Il difensore del Barcellona aveva già espresso in passato la sua opinione fortemente contraria al progetto di un torneo esclusivo e lo ha ribadito anche in queste ore nel corso di una chiacchierata con la leggenda inglese Gary Neville.

CONTRARIO - "La Superlega? Secondo me distruggerebbe il calcio. Le grandi squadre ne trarranno vantaggio ma distruggerà club come Siviglia, Valencia o club inglesi che hanno molti tifosi", ha spiegato Piqué. "Non avranno più entrate per 5,10 anni, ammazzerebbe il calcio. Posso capire il punto di vista dei grandi club, cercano di difendere i loro interessi, ma non credo che questa sia la giusta direzione. So che andrò contro il mio club ma è solo la mia opinione. Capisco il punto di vista di Barca, Madrid e Juventus ma per un tifoso non è la strada giusta".

Insomma, il centrale spagnolo non torna indietro sui suoi passi e si conferma contrario a questo progetto che, per il momento, sembra essere stato messo da parte.

Piqué
tutte le notizie di